Parco Regionale dei Colli Euganei

Sorti a seguito di una serie di violente eruzioni vulcaniche sottomarine, i Colli Euganei si stagliano sull’uniformità della pianura veneta, alle porte di Padova, generando un paesaggio in cui si alternano campi coltivati, uliveti, vigneti e boschi di castagno e di querce. Si tratta di  un territorio unico in termini di ricchezze naturali, paesaggistiche, ambientali e culturali: i paesaggi collinari sono incantevoli, si possono ammirare fortificazioni medievali, ville antiche e giardini storici, tutti luoghi che hanno ispirato molti poeti come Petrarca, Foscolo, Byron e Shelley.

Le particolari condizioni climatiche hanno creato un habitat naturalistico dove convivono specie vegetali degli ambienti mediterranei e varietà tipiche delle aree montane. È proprio qui che si può ammirare l’unico esempio nazionale di Ruta patavina nonché le splendide orchidee, così eleganti e rare. E ancora, non bisogna dimenticare i numerosi vini DOC dei vigneti Euganei, l’olio extravergine DOP, il miele, le more, i lamponi e le mandorle.

Carta d'Identità

Superficie: 18.694 ha
Provincia: Padova
Istituzione: 1989
Come arrivare
In auto: Autostrada A4 uscita
Grisignano di Zocco o Padova
Ovest; Autostrada A13 uscita
Terme Euganee, Monselice; Autostrada A31 uscite Santa Margherita d’Adige, Noventa Vicentina, Agugliaro
In treno: Linea Venezia-Bologna, fermate: Terme Euganee, Battaglia Terme, Monselice; linea Padova-Monselice-Mantova, fermate: Terme Euganee, Battaglia Terme, Monselice, Este
In bus: il Parco è servito dalle
linee SITA e dalle linee APS
mobilità
Sede: Via Rana Ca’ Mori, 8
35042 Este (PD)
0429.632911
info@parcocollieuganei.com
www.parcocollieuganei.com